New adult

Review Party: “L’inizio della mia fine” di L. A. Cotton, edito Hope Edizioni

Titolo: L’INIZIO DELLA MIA FINE

Autore: L. A. COTTON

Casa Editrice: HOPE EDIZIONI

Serie: WICKED BAY #1

Genere: ROMANCE, NEW ADULT

Data di uscita: 3 NOVEMBRE 2020

Cover: Angelice

Trama

Wicked Bay. Stati Uniti d’America.

Eloise “Lois” Stone sapeva che il trasferimento a Wicked Bay avrebbe reso le cose difficili. Lasciare la piccola contea inglese in cui era cresciuta, i ricordi e buona parte della sua vita non era certo facile, soprattutto considerando le prove a cui era stata sottoposta nell’anno appena trascorso.

Non aveva tuttavia preso in considerazione la possibilità di ritrovarsi faccia a faccia con il ragazzo che, una notte dell’estate precedente, durante la sua vacanza di famiglia a Wicked Bay, l’aveva trascinata nel suo mondo, facendole provare delle emozioni sconosciute.

Maverick Prince, il Principe della scuola, la star della squadra di basket, il ragazzo di cui tutte bramano l’attenzione, si comporta però come se non la conoscesse e, da perfetto stronzo, la tratta come se fosse una fastidiosa sorella minore che è costretto a tenere d’occhio. Lui sembrerebbe intenzionato a ignorarla, a tenerla a distanza, a trattarla come se non esistesse. Almeno, il più delle volte.

Lois ha una sola certezza: Maverick non è pericoloso solo per la sua sanità mentale, ma lo è prima di tutto per il suo cuore.

Il trasferimento a Wicked Bay non è il suo problema più grande e, quando si troverà in balia degli eventi, capirà che quello era solo… l’inizio della sua fine.

Recensione

Hey readers, che ne dite di trasferirci a Wicked Bay e conoscere la storia di Eloise e Maverick?

Eloise, Lois per la sua famiglia, a diciassette anni e dopo aver perso tutto si trasferisce con il padre a Wicked Bay, nella casa di suo zio. C’era stata solo una volta, l’estate precedente, ma ora è tutto diverso. Non ha nessuna voglia di sentirsi parte di una “famiglia” che non conosce nemmeno e che ha già la sua buona dose di problemi.
Quello che non si sarebbe mai immaginata però, è che il ragazzo che l’estate precedente le aveva fatto battere il cuore come non mai, si ritrovasse nella sua stessa casa.

"Giocava con il mio corpo come fosse uno strumento nelle sue mani, riportandomi in vita e facendomi volare. Era la mia droga. Bramavo quello sballo. La fuga. Volevo perdermi in lui e non tornare mai più indietro."

Maverick Prince è il figliastro di suo zio. Tutto in lui trasuda fama e potere, avvolti da una buona dose di stronzaggine. Non è per niente il ragazzo dolce dell’anno prima. È diventato una maschera, che tratta male chiunque ed è pronto a fare a botte in ogni momento.

"«Non potrai stare con nessun altro dopo, lo sai vero? Sono un egoista bastardo, London. Non posso tenerti per me, ma non voglio nemmeno che ti abbia qualcun altro.»"

L’intento di entrambi è quello di ignorarsi, fingere che l’altro non esistesse. Ma è impossibile evitare gli sguardi di Maverick, così come la sua presenza e la sua smisurata e illegale bellezza. E lui non riuscirà a stare lontano da Lois mentre qualcun altro le gira intorno.

"Le sue parti danneggiate richiamavano le mie. Riconoscevano che dentro di lui qualcosa si era spezzato e gravitavano nella sua direzione. Non volevo. Desideravo solo dimenticare tutto di lui."

Sono due anime distrutte e allo sbaraglio, ma sembra che solo insieme riescano a trovare il loro posto.
Ma tutto quello è sbagliato e sarà solo l’inizio della fine..

Il Mio Pensiero

Leggere questa storia è stato molto intrigante. Ci ritroviamo davanti a due ragazzi, interiormente distrutti, che si sono creati una facciata per non dover dare spiegazioni.
Lois si ritroverà a ricominciare la sua vita da zero, in un posto sconosciuto e con gente che non ha mai visto. Lei è spezzata, vuota, delusa e le cose a Wicked Bay non andranno tanto meglio. Niente è semplice e abbandonarsi a vecchie abitudini sarebbe molto più facile. Dimenticarsi di ciò che ha perso, del dolore. Dimenticarsi di quel posto che sembra avere sempre più segreti. Dimenticarsi di Maverick Prince, arrogante e saccente che non fa altro che irritarla. Prima la evita, poi se lo ritrova alle spalle; non le parla per giorni e poi le va in soccorso. Lui che è tutto quello che un ragazzo vorrebbe essere e tutto ciò che una ragazza vorrebbe avere. Sexy, bello da mozzare il fiato, magnetico, ricco e popolare.
Dovrebbe stare alla larga da lui eppure, sotto tutta quella rabbia, Lois nota che Maverick porta le sue stesse cicatrici. Non dovrebbe, eppure è sempre nei suoi pensieri e basta uno sguardo o uno sfioramento casuale, per far accendere in lei dei desideri sbagliati. Troppo sbagliati.
Ma loro sono due pezzi di un puzzle che coincidono alla perfezione. Le ferite di uno si mescolano con quelle dell’altro. E per quanto non vogliano, i ricordi dell’estate precedente si insinuano in loro, riportando alla mente ciò che hanno provato. Ma questo basterà per evitare la collisione?

La verità è che quando c’è qualcuno che capisce i tuoi momenti più bui, qualcuno che riesce a vedere in te quel buono anche quando non hai più, qualcuno che, nonostante tu non faccia altro che allontanare, lo trovi sempre presente quando ne hai più bisogno, allora non hai alternativa se non lasciarti andare. Perché, per quanto combatterai i tuoi sentimenti, non faranno altro che aumentare fino a portarti ad esplodere.

I protagonisti verranno affiancati da tanti altri personaggi e, il bello della Cotton, è che ti porta a volerne sapere sempre di più, su tutti, anche sugli antagonisti, desiderando che la lettura non finisse mai.
Questo libro ti spinge a capire come una persona possa cambiare in base alle circostanze; Lois ha dimostrato di essere cresciuta e maturata, oserei dire anche più di suo padre. Ha tenuto testa a chiunque e non si è fatta schiacciare.

La storia è narrata in prima persona solo dal punto di vista di Lois e, per quanto questa scelta non sempre mi convinca, questa volta non mi è dispiaciuta. Se all’inizio credevo di essere confusa, mi sono dovuta ricredere, perché l’autrice ha fatto in modo che il lettore restasse con le giuste domande da spingerlo a finire il libro. Il romanzo si divora in poco tempo, con uno stile fluido e corretto. Non vedo l’ora di leggere il secondo , per scoprire qualche segreto in più sugli Stone-Prince e su tutti gli altri. Oramai sono dipendente dalla scrittura della Cotton e tutto ciò che posso dirvi è:

"Welcome to Wicked Bay"

Ringrazio di cuore la Hope Edizioni per avermi omaggiata con la copia del libro e avermi permesso di leggere la storia in anteprima.

Noi ci vediamo presto!
*Teresina*

Read more

Review Party: “Re di anime” di L. A. Cotton, edito Queen Edizioni

TITOLO: Re di anime

SERIE: Verona Legacy Vol. 2

AUTORE: L. A. Cotton

CASA EDITRICE: Queen Edizioni

GENERE: New Adult

FORMATO: Ebook – cartaceo

PREZZO: 4,99 Ebook – 12,90 cartaceo

DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 Ottobre 2020

Trama

Arianne Capizola sta vivendo una menzogna. Arrabbiata. Abbandonata. Spaventata. Preferirebbe passare le sue giornate rinchiusa nella villa di suo padre, invece di stare con il ragazzo che ha rubato la sua innocenza: il suo fidanzato.
Niccolò Marchetti sta vivendo un incubo. Spezzato. Esiliato. Tradito. Farà di tutto pur di salvare la ragazza che ama, anche se questo significa dover pagare con la sua vita.
Mentre la verità che avvolge le loro famiglie inizia a rivelarsi, tutto quello che credono di sapere inizierà a vacillare. Ma Nicco farà qualsiasi cosa per proteggere la ragazza che gli ha insegnato ad amare, e lei rischierà tutto per salvare il ragazzo che le ha rubato il cuore. Il tempo scorre, e nemici vecchi e nuovi si avvicinano. Solo che, questa volta, il loro amore potrebbe non essere sufficiente a salvarli.

Recensione

Finalmente possiamo concludere questa meravigliosa serie!
(Vi consiglio vivamente di leggere il primo volume, altrimenti tutto questo non avrebbe senso)

Arianne Capizola, dovrebbe essere felice accanto all’uomo che ama, invece è costretta a stare con il ragazzo che le ha rubato le sue prime volte, a cui suo padre l’ha venduta. Si sente ferita, tradita e umiliata.

"«Lui può avere le tue prime volte», dissi piano, «ma il tuo per sempre… quello appartiene a me.»"

Niccolò Marchetti è allo sbaraglio. Sta vedendo la ragazza che ama stare con il suo incubo peggiore e lui non può fare altro che stare lontano. Per proteggere lei e la sua vita. Cercherà di scoprire i segreti che si nascondono dietro le loro famiglie e quello che scoprirà potrebbe danneggiare tutti.

"Il mondo svanì mentre Nicco mi abbassava sul letto. Lui restò in piedi di fronte a me, forte e bellissimo, un angelo oscuro mandato sulla Terra per amare me, e me soltanto. Ma c’era una scintilla nei suoi occhi. Un lampo che mi fece prendere un respiro tremante."

Nicco e Arianne faranno sempre tutto il possibile per proteggere il loro amore dal passato, dal presente e dal futuro. Ma non c’è nessuna garanzia di vedere quel lieto fine tanto atteso, perché niente sarà più come prima.

"Qualcosa dentro di me era tornato in vita. Volevo proteggerla. Stare al suo fianco . Volevo legarmi a lei con il mio amore e la mia lealtà per sempre. Con lei volevo fare delle cose che non avevo alcun diritto di desiderare, visto che ero un mafioso di diciannove anni."

Il Mio Pensiero

Ho aspettato con ansia questo secondo volume della serie, con delle aspettative molto alte che sono state completamente soddisfatte.
La storia di Nicco ed Arianne mi è entrata sottopelle e ho sentito su di me ogni loro sensazione. È stato straziante assistere al loro dolore e alle loro lotte, per proteggere l’amore, quello che si trova una sola volta in tutta la vita.

Arianne è costretta a stare con il ragazzo che l’ha stuprata, dopo che suo padre l’ha venduta. È costretta a stare al suo fianco, a sopportare il suo respiro, la sua voce, ed ogni volta che lui le è vicino qualcosa in lei si spezza.
Nicco ha dovuto lasciare tutto quello che aveva, compresa la ragazza che ama, per proteggerla. Dovrà assistere in disparte mentre vede l’uomo che vorrebbe che vorrebbe uccidere, posare ancora una volta le mani su di lei. È impossibile guardare tutto questo e non dare di matto.
Ma, mentre tutta la verità si scoprirà poco a poco, il loro mondo verrà capovolto ancora, fino a mescolare tutte le carte. Può, un amore appena sbocciato, resistere ad una tempesta di dimensioni stratosferiche?

In questo libro viene messo alla prova proprio questo: l’amore. Si dà per scontato che due ragazzi non sappiano cosa sia l’amore, ma non è così. Tutti sappiamo cos’è l’amore già da bambini. Andando avanti, cerchiamo quella persona per la quale mettere in discussione tutto quello in cui abbiamo sempre creduto, quella persona capace di vedere dentro la nostra anima. E quando la troviamo, non importa quanti anni abbiamo, dobbiamo combattere, dobbiamo sfidare il mare e i cieli solo per averla felice al nostro fianco, perché sappiamo bene che lei farebbe altrettanto per noi. Bisogna mettersi in gioco, senza tappare le ali dell’altro.

Lo ripeterò fino alla morte, la penna della Cotton mi fa sentire i brividi e mi fa provare delle emozioni incredibili. Ogni suo libro mi fa sentire come se stessi scalando una montagna, faticosa ma alla fine ti concede una vista mozzafiato. Le sue storie contengono amore, dolore, sacrificio, passione e tutte le emozioni forti. “Re di anime” non è stato da meno.
La scrittura fluida, le descrizioni perfette, ogni cosa al punto e al momento giusto.
Alla fine del libro, l’autrice, ci regala una chicca che ci fa sperare di poter leggere un nuovo romanzo dedicato agli amici di Ari e Nicco, ovvero su Nora ed Enzo e io non vedo davvero l’ora!

Ringrazio infinitamente la Queen Edizioni per avermi fatto leggere questo meraviglioso libro in anteprima e ringrazio anche l’autrice per avermi fatto fare questo viaggio insieme ai suoi protagonisti!


Ci vediamo presto con una nuova recensione!
*Teresina*

Read more

Review Party: “Ice – Asher” di Irene Pistolato, edito Darcy Edizioni

Titolo: ICE – ASHER

Autore: IRENE PISTOLATO

Casa Editrice: DARCY EDIZIONI

Genere: SPORT ROMANCE, NEW ADULT

Pagine: 350

Costo: 2,99€ in ebook – 16€ cartaceo – disponibile su KU

Data d’uscita: 17 OTTOBRE 2020

Trama

Asher Lewis ha tutte le carte in regola per fare strage di cuori con i suoi ventuno anni e il fascino dell’atleta. È attraente, ha un fisico da urlo, un’intelligenza oltre la media e fa magie sul rink.
Unica pecca?
È innamorato della sua migliore amica Sophie.
Se sul ghiaccio non ha alcuna paura di rischiare, in amore tentenna. È il salvagente di Sophie, l’unica persona al mondo che la capisce, che la sostiene in ogni sua decisione e che asciuga le sue lacrime quando fugge da quella famiglia che non la ama.
E più il tempo passa, più lui fatica a resisterle.
Sarebbe tutto più semplice se anche lei provasse gli stessi sentimenti, ma Sophie non ha occhi che per Ian, il suo perfetto cugino, sua cotta da sempre. Solo quando i due iniziano a frequentarsi, Asher comprende che se non farà qualcosa, non avrà più alcuna possibilità di conquistarla.
Complici delle lezioni private sull’hockey necessarie a Sophie per un progetto importante, si avvicinano in modo pericoloso, ma la gelosia di Asher nei confronti del cugino rischia di rovinare ogni progresso fatto.
La sua impetuosità gli farà perdere più volte il controllo, anche sul rink, tuttavia dovrà trovare la forza di lottare e di rischiare tutto per vincere non solo sulla pista ma anche in amore.

Recensione

Ben ritrovati readers!
Oggi andremo a conoscere la storia di Asher Lewis e Sophie Adams.

Asher e Sophie si conoscono da una vita e non ricordano un singolo giorno in cui uno non sia stato nella vita dell’altro. Vicini di casa, entrambi nati e cresciuti ad Ann Arbor, sono da sempre migliori amici.
Asher frequenta l’università ed è uno tra i migliori giocatori di hockey, insieme al suo amico Jonathan. Nella sua vita sono poche cose sono importanti: l’hockey, da quando a quattro anni suo padre lo ha portato per la prima volta su una pista di ghiaccio; la sua famiglia, che lo ha sempre sostenuto e amato; e Sophie, di cui si è innamorato negli ultimi sei anni. Sophie gli è stata accanto nei momenti belli e in quelli terribili, dove solo lei è riuscita a restituirgli il sorriso. Ovviamente lei non sa nulla di ciò che prova, perché è infatuata di suo cugino, Ian.

"«Non posso sempre correre da te quando i miei litigano.» «Sai che puoi, invece» le ripeto stringendola a me più forte che posso. Se solo sapesse come mi sento ogni volta che le sono vicino, se solo immaginasse quanto è faticoso fingere di essere solo il suo migliore amico quando vorrei molto di più da lei."

Sophie vive con una famiglia che non l’ha mai apprezzata. Suo padre non ha mai accettato la sua passione nel disegnare i fumetti, per questo lei ha lasciato la scuola e lavora all’Art Center. I suoi litigano spesso e lei viene tirata in ballo in ogni caso. In questi casi si rifugia o in soffitta, dove ha improvvisato il suo studio d’arte, o da Asher. Lui è sempre stato la sua spalla. L’ha difesa, l’ha protetta e la fa sorridere. Quando c’è lui tutto va al posto giusto.

"Affondo il naso nella sua felpa, inalo il suo profumo così familiare e sto bene, ma è solo quando mi stringe a sua volta che mi sento finalmente a casa. Posa le labbra sulla mia fronte, resta lì a lungo, marchiando la mia pelle. Un calore improvviso si irradia in tutto il mio corpo, sembra andare a fuoco, e non mi capacito di questa strana sensazione mai provata prima."

Quando Ian torna in città, dopo un bizzarro incidente, comincia ad avvicinarsi a Sophie. E mentre tra i due sembra nascere una bella storia d’amore, Asher decide di allontanarla perché sta impazzendo, tanto da mettere a rischio anche l’hockey.

"Le nostre labbra si sfiorano, come le nostre anime. Quello che c’è tra noi è qualcosa di unico, indescrivibile, e non permetterò che qualcuno si intrometta e rovini tutto. Mai."

Riusciranno a ritrovarsi su quella strada tortuosa e piena di bivi che è la vita?

Il Mio Pensiero

Leggere questo libro è stato un’emozione bellissima. Una storia fresca e piena d’amore.
I protagonisti sono Asher e Sophie, cresciuti insieme e migliori amici da sempre. Hanno sempre contato l’uno sull’altro e si sono sempre sostenuti e aiutati a vicenda. Asher ha preso Sophie sotto la sua ala e l’ha protetta tutte le volte che la sua famiglia la distruggeva. E Sophie ha aiutato lui ad attraversare il vuoto, saltando insieme e riportando il sorriso sulle sue labbra.
Ma il fatto è che, nel frattempo che lui la difendeva da tutto, si è innamorato. Si è innamorato dei suoi pregi e dei suoi difetti, delle sue stranezze e del suo sarcasmo. Mentre lei ha occhi per il cugino perfetto.
Asher è pronto a rinunciare alla sua felicità (e alla sua salute mentale, aggiungerei!) pur di vederla felice. E, quando Sophie si accorge di provare qualcosa per lui, la paura di perdere l’unica costante della sua vita, il suo porto sicuro, è troppo grande. Non può permettere che la loro amicizia venga spazzata via e dimenticata. Loro sono un po’ come Tom e Jerry, come Titti e Silvestro, Masha e Orso, non esiste l’uno senza l’altro.

La verità è che spesso, tendiamo a immaginare al nostro fianco una persona perfetta. Aspettiamo il principe o la principessa delle favole perché, di conseguenza, renderebbe la nostra vita perfetta. Senza renderci conto che ciò di cui abbiamo bisogno è davanti a noi. È quella persona di cui non ci vergogniamo ad essere noi stessi, quella che c’era quando tutti sono andati via, la stessa che ci ha dato la spinta per far realizzare i nostri sogni.
Poi, quando cominci a rendertene conto, arriva la pura di poterla perdere, sia come amica sia come amore. Allora che fare? Lasciare tutto così e continuare a soffrire entrambi o cercare di credere nel destino e nell’amore?

Assieme ad Asher e Sophie abbiamo conosciuto Jonathan e Kayla, due tipetti tutto pepe che spero davvero di incontrare in un prossimo romanzo per capire un po’ le loro storie. Sono stati due ottimi amici e guide per la coppia.

Un romanzo ben strutturato; i luoghi e le situazioni sono stati descritti in modo perfetto. La scrittura di Irene ti conquista fin dalla prima riga e non ti stanca mai. I suoi libri ti fanno il pieno di emozioni e ti travolgono ogni volta. Mi ha fatto immedesimare nella storia, sentire su di me le sensazioni dei protagonisti, ridere e piangere insieme a loro. Sono riuscita a capire le scelte e le motivazioni che hanno fatto, anche quando sembrava assurdo.
Il pov alternato permette di conoscere i pensieri di entrambi i ragazzi e lo stile è fluido e corretto.

Ringrazio la Darcy Edizioni per avermi permesso di leggere il romanzo in anteprima e grazie anche ad Irene, che con le sue meravigliose storie mi fa credere sempre di più nell’amore!


Noi ci vediamo presto per una nuova recensione!
*Teresina*

Read more

Review Party:”Principe di cuori” di L. A. Cotton, edito Queen Edizioni

Titolo: PRINCIPE DI CUORI

Autore: L.A. COTTON

Serie: VERONA LEGACY Vol. 1 (Cliffhanger)

Casa Editrice: QUEEN EDIZIONI

Genere: NEW ADULT

Data pubblicazione: 17 SETTEMBRE 2020

Formati: Ebook €4.99 \ Cartaceo €12.90

Trama

Arianne Capizola è tale e quale a suo padre. Umile. Onesta. Diligente. Preferirebbe passare le sue giornate a fare volontariato, invece di stare spalla a spalla con i suoi compagni di classe superficiali e snob.

Niccolò Marchetti è tale e quale a suo padre. Oscuro. Pericoloso. Subdolo. Preferirebbe passare le sue giornate sul ring a sporcarsi le mani di sangue, invece di frequentare le lezioni e mantenere le apparenze.

Quando le loro strade si incontrano, alla Montague University, nessuno dei due è disposto ad abbassare le barriere che ha costruito nel corso del tempo. Ma lui non può resistere alla ragazza che sembra avere le stelle negli occhi, e lei non può dimenticare il ragazzo che quella notte l’ha salvata. C’è solo un problema. Per Arianne, Nicco non è un cavaliere dall’armatura splendente. Lui è il figlio del più grande nemico di suo padre. Lui stesso è il nemico. E le loro famiglie sono in guerra.

Recensione

Rieccoci qui readers,
oggi andremo ad incontrare Niccolò Marchetti e Arianne Capizola.

Arianne sta appena assaggiando la sua libertà, al primo anno di college, dopo essere stata per cinque anni senza poter uscire di casa. Lei è la figlia dell’uomo più potente di Verona County, l’erede dell’impero dei Capizola.
Ma tutto finirà molto presto, per colpa di Scott, un ragazzo amico di famiglia che tenterà di abusare di lei. Riesce a scappare dalle sue grinfie grazie all’aiuto di uno sconosciuto di nome Nicco. Uno sconosciuto tenebroso e affascinante, con due occhi che inchiodano al suolo.

"Nicco mi seguì, avvolgendomi le braccia attorno alla vita e tirandomi contro il suo petto duro. Il suo respiro caldo mi colpì il collo, per poi venire rimpiazzato dalle sue labbra, che mi fecero venire i brividi. «Potrei passare tutta la vita a baciarti, e ancora non sarebbe abbastanza.»"

Quando Nicco si trova tra le braccia quella bambolina impaurita, scatta in lui l’istinto di proteggerla. Qualcosa crea un legame tra di loro. È basta solo un’occhiata, capace di ribaltare tutto.
Niccolò Marchetti è il figlio del boss mafioso Antonio Marchetti. Lui è il suo successore. Il principe dell’inferno o, come lo chiamano gli amici, il principe di cuori. Ma non è un principe azzurro, non è luce. Nicco è tutto ciò che è tenebre e oscurità.
I Marchetti hanno un unico rivale: Roberto Capizola, nonché padre di Arianne. Lei è la chiave per colpire il padre.
Nicco e Arianne sono nemici.

"La mia vita non era una favola. La mia vita era fatta della sostanza di cui erano fatti gli incubi."

O così dovrebbe essere, perché nessuno dei due riesce a resistere alla chimica, all’attrazione e all’amore che c’è tra loro.
Nemmeno quando le loro famiglie vengono a sapere tutto, sono capaci di stare lontani.
Tra milioni di rischi, faranno tutto il possibile per proteggere il loro amore.

"Quando qualcuno era destinato a essere tuo, succedeva tutto in fretta. Così in fretta che non te ne accorgevi neanche. Prima di rendertene conto, la tua vita si legava alla sua, il tessuto della sua anima si intrecciava alla tua. Come se lo avesse deciso la dea del destino."

Ma quella non è una favola, è una guerra. E in guerra non importa quanti feriti ci saranno, conta la vittoria.

Il Mio Pensiero

Posso confermare, ancora una volta, quanto adori le storie della Cotton?
Questo primo volume della Verona Legacy è stato fantastico.
Ci sono due protagonisti forti: Arianne che, nonostante tutto intorno a lei si stia sgretolando, resta forte, con le spalle dritte e la testa alta. Con il fuoco negli occhi. E Nicco, che dovrà combattere tra far accettare la sua ragazza alla famiglia e scovare le intenzioni macabre del padre di lei, il tutto cercando di tenerla al sicuro e senza perdere la testa.
Ovviamente c’è sfondo di personaggi che si affiancheranno ai protagonisti, cercando di aiutarli. L’amicizia di Nora e la lealtà in maniera assoluta dei cugini di Nicco ne sono un esempio.

In questo libro c’è tormento, c’è dolore ma soprattutto c’è amore. L’amore tra due ragazzi che, seppur giovani, hanno capito che, quando arriva un sentimento così forte, ti travolge e ti scombussola il mondo. Un sentimento che è capace di farti mettere in discussione tutto quello in cui credevi fino a quel momento, lo stesso che, se necessario, ti fa mettere contro anche alle persone a te più care, al fine di proteggerlo. Perché sai che non ritroverai mai più niente di simile. Non esisterà più nessun altro con cui avrai quella chimica, quella passione e quella voglia incontrollabile di donargli tutto te stesso, partendo dal tuo cuore.

La storia non manca di dettagli utili per di farci capire ogni situazione e di emozioni forti. Ti tiene incollata alle pagine e non riesci ad alzare gli occhi fino a che non sei arrivata alla fine.
La scrittura è scorrevole e, avendo il pov alternato, ti permette di conoscere tutte le sfumature della storia.
Inutile dire che la penna della Cotton è sempre impeccabile. Ho letto anche gli altri suoi libri e non avevo nessun dubbio sul fatto che la storia mi rapisse. Sono davvero impaziente di leggere il seguito, per sapere come va a finire la storia di Nicco e Arianne.

Un altro immancabile successo per la Queen Edizioni, che ringrazio di cuore per avermi dato l’opportunità di leggere il libro in anteprima.


Noi ci vediamo presto con una nuova recensione!!
*Teresina*

Read more

Review Party: “Solamente Tu” di Alice Marcotti

Titolo: SOLAMENTE TU

Autrice: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: ONLY YOU SERIES #2

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Genere: NEW ADULT

Data di pubblicazione: 7 SETTEMBRE 2020

Trama

Taylor Wilson non ha mai pensato all’amore, anzi, è sempre stato l’ultimo dei suoi problemi. Ha sempre vissuto una vita senza freni e non si è mai fermata davanti a niente. Eppure, con Tristan è diverso: ci sono troppe cose di lui che la attirano. Nonostante abbiano da sempre un rapporto più che intimo, Taylor decide di chiudere la loro relazione una volta per tutte. La posta in gioco è troppo alta.
Tristan Curtis però, non ha nessuna intenzione di rinunciare a lei. Sette giorni, è tutto ciò che le chiede. Una settimana, che per lui sarà l’ultima occasione per farle cambiare idea, o lasciarla andare per sempre.
Le loro vite, nonostante quella decisione, saranno sempre legate e il destino, per loro, ha in mente altri piani. Inoltre, scopriranno che allontanarsi, per due anime destinate a stare insieme, non è affatto facile.

Recensione

Oggi readers, vi parlo di un libro davvero speciale per me. Si tratta del secondo capitolo della serie “Only you” incentrato su Taylor e Tristan.

Taylor ha diciannove anni, frequenta il college di Yale e non si è mai interessata all’amore vero. Ha sempre avuto solo rapporti occasionali.
Anche con Tristan doveva essere solo divertimento. Nessun coinvolgimento, nessuna relazione, solo sesso. Un patto che va avanti da tre anni ormai. Eppure adesso, Taylor sente che qualcosa è cambiato. Ha paura ad ammetterlo, ma il suo cuore batte per quel ragazzo dagli occhi scuri e, prima di ritrovarselo a pezzi, decide di troncare il loro rapporto.

"Tristan mi prese il viso fra le mani e mi diede un piccolo bacio sull'angolo della bocca. «Per sempre.»
Per sempre.
L'avrei amato per sempre."

Tristan non ricorda un solo giorno, degli ultimi tre anni, in cui Taylor sia stata assente. Lo ha sorretto nei momenti più dolorosi ed è stata presente in quelli belli. È parte costante della sua vita ormai e, quando lei comunica la decisione di smettere di andare a letto insieme, Tristan sente il suo cuore andare in frantumi. Non può rinunciare a lei, non può perdere l’unica ragazza in grado di trasmettergli amore e pace, l’unica in grado di calmare il suo cuore in tempesta. Perché, per quanto non voglia ammetterlo, quella ragazza gli è entrata sotto pelle e non vuole saperne di uscire.

"Accarezzai la sua lingua con la mia in un dolce bacio che mi fece tremare il cuore. Era così dolce, così... «Buon anno piccola.» "Anche se sarà senza di te."

Entrambi soffrono al pensiero di lasciarsi, eppure non riescono a esternare i loro sentimenti, per paura di non essere ricambiati.
Il destino però, metterà la sua mano, facendo in modo che le strade dei due ragazzi non si dividano. Ma ogni felicità ha un prezzo, ogni caduta è diversa. Più aumenta l’altezza, più farà male la caduta. Più grande è la gioia, più distruttivo sarà il dolore.

"«Ti ho appena detto che ti amo e che voglio fare l'amore con te, e tu mi chiedi se voglio andarmene?» fece un risolino nervoso. «Cazzo, Tay, come faccio a farti capire che voglio te e te soltanto?»
«Solo io?» ripetei come un'ebete.
«Solamente tu.»"

Quanto amore ci vuole per superare i grattacieli più alti e le tempeste più buie?

Il Mio Pensiero

Leggere questo libro è stato un colpo al cuore. Credevo che sarebbe stato bellissimo, ma la verità è che non trovo un aggettivo giusto per descriverlo. Spettacolare? Speciale? Magico? Straziante? Sensazionale? Ecco, magari tutti insieme e molti di più.
Ho sentito questa storia addosso in una maniera che non credevo possibile. Ho vissuto in simbiosi con gli avvenimenti presenti nel libro. Ho pianto, tanto, sia di gioia che di dolore.
Abbiamo due protagonisti abbastanza testardi e orgogliosi. Nonostante rischiano di perdere la persona amata, nessuno dei due si decide a fare il primo passo. Corrono e si perdono, per poi ritrovarsi l’uno tra le braccia dell’altro, come la storia del filo rosso che collega due anime che sono destinate a stare insieme.
Taylor è forte e caparbia, ma nasconde tante fragilità e tanti dubbi, su di lei, sul futuro, sull’amore. Credo che, al suo posto, avrei fatto le medesime scelte, anche se volevo strozzarla per tutte le volte in cui ha allontanato Tristan.
Per quanto riguarda lui, invece, posso dire che già quando lessi “Almeno Tu” , catturò la mia attenzione e non vedevo l’ora di leggere la sua storia. La verità è che non ho mai trovato un personaggio maschile così perfetto. Uno che resta al fianco della sua donna, anche quando il mondo gli si sta sgretolando. Uno che, malgrado tutte le sue paure e le sue mancanze, dona tutto se stesso. Se dovessi esprimere un desiderio adesso, sarebbe quello di voler avere un Tristan al mio fianco per sempre.

In questa storia c’è davvero di tutto, è completa di ogni emozione. Credo che nella vita, tutti passiamo dei momenti brutti. Ed è in quei momenti che ci accorgiamo che, l’unico modo per alleviare il dolore, è avere vicino la persona giusta, la persona capace di farci sorridere anche quando non ne abbiamo voglia, quella che prenderebbe il nostro dolore e se ne farebbe carico.
Tristan e Taylor sono la prova che l’amore vero esiste, anche quando non ce ne accorgiamo. Sono l’esempio che, un macigno, sorretto con più mani, pesa di meno. Mi hanno trasmesso e insegnato così tanto questi due ragazzi che non penso li lascerò andare più.

Devo dire che, quando si leggono più romanzi di una stessa autrice, è difficile restare impressionati, perché si da per scontato di conoscerne ormai la mano. E invece Alice mi ha davvero stupita, con la crescita della sua sintassi e dalla sua storia. A parer mio, il salto di qualità che ha fatto nel giro di un anno, dall’uscita di “Almeno tu”, è davvero incredibile.
Non so come abbia fatto a scrivere questo romanzo, io mi sarei persa con i protagonisti. Sicuramente la insulterò a vita, per quanto è stata crudele con questi due poveri ragazzi. Non glielo perdonerò facilmente e tutto quello che si è sentita è stato solo una briciola di ciò che realmente volevo dirle (cose poco carine, insomma! xD).
La lettura è fluida, il testo è ben scritto e ho avuto la sensazione di poter vivere realmente ogni passo della storia. Per non parlare delle sue play list, che sono sempre perfette e azzeccate e che mi hanno trasportata ancora di più nell’atmosfera della storia. Si percepisce tranquillamente il tocco di Alice, perché sono immancabili la sua dolcezza e il suo amore, che riesce infondere mentre scrive.

Collaborare con Alice è, ormai, un privilegio per me. Leggere le sue storie e sostenerla nei suoi momenti di sclero, fa parte della mia quotidianità e non potrei chiedere di meglio. È una ragazza meravigliosa che merita questo e molto altro, perché ha talento da vendere e un cervello che non si riposa mai. Inoltre, la ringrazio dal profondo del mio cuore, per affidare i suoi preziosi libri nelle mie mani.


Vi chiedo scusa per la lunghezza di questa recensione, ma non riuscivo proprio a fermarmi..!
A presto con la prossima storia!
*Teresina*

Read more

Cover Reveal: “Solamente tu” di Alice Marcotti

Titolo: SOLAMENTE TU

Autrice: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: ONLY YOU SERIES #2

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Genere: NEW ADULT

Data di pubblicazione: 7 SETTEMBRE 2020

Trama

Taylor Wilson non ha mai pensato all’amore, anzi, è sempre stato l’ultimo dei suoi problemi. Ha sempre vissuto una vita senza freni e non si è mai fermata davanti a niente. Eppure, con Tristan è diverso: ci sono troppe cose di lui che la attirano. Nonostante abbiano da sempre un rapporto più che intimo, Taylor decide di chiudere la loro relazione una volta per tutte. La posta in gioco è troppo alta.
Tristan Curtis però, non ha nessuna intenzione di rinunciare a lei. Sette giorni, è tutto ciò che le chiede. Una settimana, che per lui sarà l’ultima occasione per farle cambiare idea, o lasciarla andare per sempre.
Le loro vite, nonostante quella decisione, saranno sempre legate e il destino, per loro, ha in mente altri piani. Inoltre, scopriranno che allontanarsi, per due anime destinate a stare insieme, non è affatto facile.

Read more

Cover Reveal: la Queen Edizioni presenta “Innamorata di te” di Gianna Gabriela

Titolo: INNAMORATA DI TE

Autore: GIANNA GABRIELA

Casa Editrice: QUEEN EDIZIONE

Serie: BRAGAN UNIVERSITY vol. 3

Genere: NEW ADULT

Data di uscita: 31 LUGLIO 2020

Formati: EBOOK €3.99 / CARTACEO €12.90

Trama

A Zack Hayes hanno insegnato che il duro lavoro, alla fine, ti ripaga sempre. Lui vive rispettando questa morale, lavorando part-time, giocando a football e seguendo tutti i corsi all’università, nella speranza che i suoi genitori possano smettere di spaccarsi la schiena lavorando tutto il tempo.
Tuttavia, quando le cose cominciano ad andare storte, Zack inizia a pensare che quando vieni dal niente, il duro lavoro non ti porta da nessuna parte.

Emma Wilson ha passato tutta la vita a nascondersi nell’ombra, perché non è come i suoi genitori vorrebbero che fosse. Come suo padre vorrebbe che fosse.
Lei trascorre tutto il suo tempo a studiare o a leggere pile di libri romantici. È solo quando la sua compagna di stanza comincia a frequentare un giocatore di football che i due mondi che ha cercato faticosamente di tenere separati, alla fine si scontrano.

Biografia

Gianna Gabriela è una ragazza di provincia che vive a New York. È una scrittrice e una lettrice accanita, tanto che considera la lettura la sua droga. Scrive soprattutto Young Adult e New Adult Romance. I suoi romanzi parlano di sexy uomini alpha e forti eroine di cui c’è sempre bisogno.
La Queen Edizioni pubblicherà la serie “Bragan University”.

Read more

Recensione: “Disastrosa voglia di te” di Abbye J. Leen

Titolo: DISASTROSA VOGLIA DI TE

Autore: ABBYE J. LEEN

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Genere: NEW ADULT

Data di pubblicazione: 1 LUGLIO 2020

Narrazione: 1° PERSONA, POV ALTERNATO

Formato: EBOOK €2.99

Pagine: 360

Trama

May è una donna caparbia e risoluta. La sua più grande ambizione è quella di diventare un bravo chirurgo, la voglia di aiutare il prossimo e far di tutto per salvare delle vite è la sua missione, non ha il tempo per pensare all’amore.
Kayden è un pasticciere, silenzioso e passionale, con molte ombre nel suo passato.
Dal primo sguardo che si scambiano l’affinità sembra essere palese, ma Kayden è bloccato da ciò che gli è successo, anche se non riesce a resistere a quella che è l’attrazione più forte che abbia mai provato.

E allora perché non cedere alla tentazione? In fondo lui sa come conquistare una donna e May, anche se non ha mai vissuto una storia di solo sesso, si lascia trascinare in un vortice di  irrefrenabile sensualità.
Lui la ferisce volontariamente eppure non può fare a meno di lei che gli si sta donando senza remore.
Sembrerebbe una relazione che non porta a nulla, ma è innegabile il cambiamento che avviene in entrambi. May si lascia finalmente andare e Kayden ritrova l’entusiasmo per la vita che ha perso.
Il passato, però, non fa sconti.Riuscirà May a salvaguardare almeno un po’ il suo cuore?
Kayden troverà la forza di affrontare i suoi demoni prima che sia troppo tardi?

"Siamo aria e ossigeno.
Dolcezza e delicatezza.
Ruvidità e foga.
Siamo due anime create per fondersi tra loro."

Recensione

Rieccoci qui readers,
oggi andiamo a conoscere la storia di May e Kayden.

May è un chirurgo che sta seguendo la specializzazione. Da quando ha perso sua sorella in un incidente, si è ripromessa che avrebbe fatto di tutto per salvare altre vite. È tra le migliori studentesse, passa il suo tempo libero insieme alla sua migliore amica e collega Mary, e la sua vita scorre normalmente. Almeno finché i suoi occhi non si posano sul suo vicino, Kayden.
Kayden è un pasticcere, sexy, dagli occhi magnetici, labbra da baciare e un corpo meraviglioso. Un corpo che May riesce ad adocchiare subito e che non dimenticherà facilmente. Nemmeno Kayden riesce a fare a meno di pensare a lei, così le fa una proposta: avranno un rapporto di solo sesso. Nonostante May non sia la tipa da una cosa del genere e sa che finirà con il cuore spezzato, accetta la proposta. Perché stare lontano da Kayden, anche se si conoscono appena, diventa sempre più difficile.

"«Muoio dalla voglia di baciarti, May, dal primo istante in cui ti ho vista saltellare emettendo i tuoi dolci gridolini. Ma c'è una cosa che voglio sia chiara.» Deglutisco a fatica, mai nessuno è stato così diretto con me.
«Quale?» Il mio cuore è in tumulto, batte e si ferma circa un milione di volte nell'attesa che quella risposta arrivi.
«Non ti amerò mai, non perché tu non meriti di essere amata. Di certo non ti meriti di esserlo da me, ma ti voglio e voglio il tuo corpo, voglio le tue labbra, la tua lingua e le tue mani sul mio corpo. Ma non voglio il tuo amore, né voglio darti il mio.»"

Già dall’inizio, May capisce che i suoi sentimenti man mano crescono, mentre Kayden, dopo aver fatto sesso con lei, fa sempre un passo indietro e non riesce a guardarla nemmeno in faccia. Ma, quando una sera May si ritrova a bussare alla sua porta per cercare conforto, quello che scoprirà la sconvolgerà. Kayden le spiegherà il motivo dei suoi comportamenti, mostrando una parte del suo passato. Lui non può lasciarsi andare con lei, non può cominciare una storia e non può amarla.
Kayden è un cuore che soffre, una persona che sopravvive invece che vivere, un’anima spezzata in due.

"Fermo ad un semaforo il mio sguardo si posa su una coppia, credo stiano litigando. Sorrido osservando i loro visi tesi, il modo in cui gesticolano, in cui muovono le labbra. Mi manca anche questo, litigare e fare la pace. Mi manca esprimere i miei sentimenti, mi manca vivere.
Mi sembra di essere spettatore della mia stessa vita; scorre davanti ai miei occhi, inesorabile, senza alcuna pietà, e io sono fermo, immobile, nascosto in un angolo buio, incapace di illuminare la mia vita come lo ero un tempo."

Tuttavia, nessuno dei due riesce a far a meno della presenza dell’altro. Anche solo uno sguardo basta a far provare emozioni che non dovrebbero e ignorarsi non cambia nulla, anzi, aumenta la voglia che hanno l’uno dell’altro. Nemmeno il tempo o la vicinanza degli amici riesce a cancellare i loro ricordi.

"Vorrei parlare con te, venerarti, farti capire cosa sei... con le parole. Parlandoti tutta la notte. Vorrei mettermi a nudo per te, parlarti della disastrosa voglia che ho di te"

Ci sarebbe solo da rischiare. May deve rischiare le parti del suo cuore che ancora non si sono sgretolate per Kay, quel muscolo che non è mai solo tale.
E Kayden deve rischiare di donare tutto se stesso, di lasciare andare il passato, di ritornare a vivere e ritornare ad amare.
Ma quando il passato è ancora presente, come si affronta? Come si esce da una promessa che ti ha vincolato la vita? E May quanto ancora riuscirà a scusare i comportamenti di Kay? Quanto può essere paziente e forte l’amore?

"Diventiamo anime che si fondono, respiri affannosi, battiti accelerati. Ho bisogno di lei per ritrovare il mio giusto equilibrio nella mia anima."

Il Mio Pensiero

Oramai sono convinta che leggere i libri di Abbye J. Leen sia un modo per entrare nel vivo dell’amore e della sua importanza. Con le sue storie è capace di toccare nel profondo la mia anima e, infatti, anche questa volta mi sono ritrovata a versare fiumi di lacrime davanti le sue parole.
Partiamo dai protagonisti: May è una ragazza dolce e gentile, sempre disponibile e pronta ad aiutare il prossimo. Ha un cuore enorme, che però man mano si sgretolerà. Perché a volte l’amore fa anche questo, ti annienta prima e ti cura dopo.
Kayden è stato un personaggio descritto perfettamente in base alla situazione creata. Piano piano si scopre tutto di lui, fino ad arrivare al colpo di grazia. Magari all’inizio avrei voluto picchiarlo, più di una volta, per come tratta May e per come cerca di allontanarla, ma poi ho capito che non era altro che difesa. Lui doveva difendere qualcosa che ha significato tutto in passato, qualcosa che ha messo in pausa la sua vita. Si percepisce tutta la sofferenza, la rabbia e il tormento che prova. E per calmare il suo animo dannato ha bisogno di May, della sua luce e del suo amore. L’amore puro, di chi dona tutto il suo cuore a qualcun’altro, anche se non resterà poi nulla per lei.
Come sempre ci sono dei personaggi che fanno da sfondo ma che sono molto importanti, come Mary e Charlie, due veri amici che ho amato davvero tanto, che si sono dimostrati sempre pronti a sostenere i protagonisti.
Questo libro mi ha fatto capire quanto si può essere legati a qualcuno, quanto è difficile vivere quando ti viene strappata la persona che ami, quanto tempo ci vuole per riaprire gli occhi al mondo e alla vita. Quanto possano essere profonde le cicatrici che lascia l’amore, e di come, quest’ultimo, è capace di guarirle allo stesso modo. Molte volte dovremmo solo imparare a cogliere le cose belle della vita, a non sprecare tempo, perché ci può essere portato via come nulla fosse, lasciandoci solo con i rimpianti.
Mi complimento con l’autrice ulteriormente perché ha dato una descrizione dettagliata di entrambi i lavori, dei sacrifici che affrontano, delle difficoltà di May quando perde un paziente e quelle di Kayden quando deve concentrarsi per le sue ricette. Della sacrosanta verità sugli orari massacranti e infiniti che tutti e due hanno.
Per quanto riguarda lo stile della scrittura, è scorrevole, fluida e corretta. La storia rapisce così tanto che è difficile distogliere lo sguardo e l’attenzione.
Abbye è sicuramente un’autrice che merita molto, per il modo in cui riesce a trasmettere i sentimenti, per le sensazioni che provoca a chi legge e per le meravigliose storie che scrive. Continuerò sicuramente a leggere gli altri suoi libri.

Detto questo, ringrazio l’autrice per avermi fornito la copia omaggio del libro e ci vediamo alla prossima recensione!
*Teresina*

Read more

Review Party: “Strange Love” di Alice Marcotti

Titolo: STRANGE LOVE

Autore: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: LOVE SERIES #2

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Data di pubblicazione: 22 GIUGNO 2020

Narrazione: 1° PERSONA, POV ALTERNATO

Trama

Stacey Miller e Matt Layne si conoscono da una vita.
Lei non ha mai avuto un ragazzo. Lui cambia le donne come fossero magliette.
Sono sempre stati l’uno nella vita dell’altro, rimanendo a debita distanza.
Tutto cambia, quando, dopo una gita in campeggio, Matt bacia Stacey, ribaltando le carte in tavola.
Stacey cercherà di stargli lontano, ma lui non le permetterà di farlo, cercando in tutti i modi di farle ammettere ciò che prova.
Un turbinio di sentimenti e passione li travolgerà, cambiando le loro vite.
Il passato di Matt si farà sentire, pressante e devastante, minacciando di distruggere i loro progetti e desideri.

"Prenditi tutto il tempo che vuoi, ma pensaci bene. Non vale la pena perdere le persone che amiamo per la paura di confrontarsi. A volte bisogna soffrire un po' per poi essere felici. Bisogna scalare la montagna prima di godersi una vista meravigliosa."

Recensione

Benvenuti a questa nuova recensione, readers!
Oggi andremo a vedere il secondo volume della Love Series, incentrato su Stacey Miller e Matt Layne.

Stacey è la sorella minore di Logan, il migliore amico di Matt. Proprio per questo i due si conoscono da una vita e sanno quasi tutto l’uno dell’altra.

Per via del divorzio tra i suoi, Stacey non sta passando un bel periodo e Matt cerca di starle vicino in ogni modo. Questa vicinanza lo porta ad approfondire l’amicizia con la ragazza fino a quando, una sera di giugno, non riesce a trattenersi e la bacia.

"Matt mi baciò.
Sentii le sue mani fra i capelli, il sapore delle sue labbra a contatto con le mie.
Il mondo intorno a me incominciò a vorticare. Era come essere su un enorme ottovolante dal quale non volevo più scendere."

Stacey trova Matt molto attraente e ben presto non riuscirà a pensare a nient’altro se non a quel bacio. Ma è sbagliato, loro sono solo amici e lui non è il ragazzo giusto per lei. Ha una ragazza nuova ogni sera e non si vergogna del suo stile di vita, mentre lei non ha mai avuto una relazione ed è ancora vergine. Ma soprattutto non crede più nell’amore.

Dopo tre mesi che cerca di evitarlo, Matt riesce a passare una giornata con Stacey, deciso a farle capire che lui è cambiato e che per lei prova qualcosa di più, che non possono essere semplicemente amici.
Sentendo le sue barriere sgretolarsi, Stacey gli darà un’opportunità, scoprendo così che anche lei prova dei sentimenti molto profondi. Perché è solo grazie a lui se è riuscita ad affrontare tutto. Perché è una boccata d’aria fresca e stargli lontano non è più possibile. Perché tra le sue braccia si sente amata e protetta.

"Matt era il primo per cui provavo qualcosa di cui bisognava avere paura.
Quel sentimento mi spaventava e ammetterlo era più difficile di quanto avessi mai potuto pensare. Poteva essere la porta giusta per un nuovo mondo fatto di fiori, cieli azzurri e nuvole bianche, oppure poteva rivelarsi quella sbagliata, più simile all'entrata per l'inferno."

Dal lato suo, Matt è davvero cambiato: non vede nessun’altra se non Stacey, la sua vita è completa da quando sono insieme e con nessuna ragazza aveva trovato l’equilibrio che ha con lei. Quella ragazza gli è entrata sottopelle, con le sue fragilità e i suoi modi di fare, facendogli desiderare di essere migliore. Nessuna esperienza precedente lo avrebbe potuto preparare all’estasi che prova facendo l’amore con lei. Niente può strapparli da quel limbo che si sono creati. O forse…

"Fu così travolgente, emozionante, da farmi capire una cosa importante: lei era quella giusta. Dopo di lei, non ci sarebbe stato nient'altro. Nessuna avrebbe mai potuto farmi sentire in quel modo, nessun'altra avrebbe potuto cancellare quel momento dal mio cuore. Stacey ormai era marchiata a fuoco sulla mia pelle e, semmai avesse deciso di andarsene, avrebbe lasciato un'enorme cicatrice dentro di me."

Il passato di Matt torna prorompente a chiedere il conto. La notizia sconvolgerà tutti e Matt e Stacey ne pagheranno le conseguenze. Nonostante cercheranno con tutte le forze di restare uniti, qualcuno si intromette tra di loro, spezzando l’incantesimo dell’amore.

Riusciranno a salvare il loro piccolo pezzo di paradiso? O il prezzo da pagare è troppo alto?

"Avrei voluto tornare indietro nel tempo ed evitare di innamorarmi di Matt.
Avrei voluto tornare indietro e risparmiarmi tutta questa sofferenza.
Allo stesso tempo non avrei mai voluto cancellare i momenti passati insieme, perché erano troppo importanti e speciali per me, per volerci rinunciare."

Il Mio Pensiero

Dopo aver letto il primo libro della serie, ero davvero curiosa di scoprire come si sarebbe fatta valere quest’autrice con il seguito. E devo dire che non mi ha delusa! Il romanzo è coinvolgente e leggero. L’ho divorato in una notte e avrei voluto non finisse più. All’inizio sembra sbrigativo, ma vi accorgerete presto che i colpi di scena saranno forti!
Per quanto riguarda i protagonisti, mi hanno colpito entrambi. Stacey, nonostante le sue paure, si dimostra forte, combatte contro le sue insicurezze, lasciandosi abbracciare da quell’amore che credeva non esistesse più. E nel momento più difficile non si tira indietro, anzi, si metterà in prima fila a sostenere e aiutare il ragazzo che le ha rubato il cuore, proprio come lui ha fatto con lei.
E Matt capisce chi è la ragazza giusta per lui e non se la farà sfuggire, cercando in tutti i modi di essere degno del suo amore. Anche se è un ragazzo troppo buono, un “tantino” ingenuo, per via del suo senso di responsabilità e forse anche per il senso di colpa.
Ma la cosa bella è la complicità che li lega, la passione e la voglia che hanno di cambiare e crescere, scoprendo delle emozioni che nessuno dei due ha mai provato prima. Lotteranno per la loro storia e faranno squadra contro le avversità.

Leggendo si riesce a percepire l’amore fin dalla prima pagina e non ci lascerà per tutto il corso del libro. Con la sua scrittura delicata e romantica, Alice mi ha fatto desiderare e sognare un amore così, travolgente e forte, da portarti sulle nuvole e darti il coraggio di affrontare tutto. Quell’amore che ti fa dire “tu ne vali la pena”. Perché quando stringi la mano della persona giusta, sei disposto a oltrepassare le fiamme dell’inferno pur di non perderla. Sei disposto a metterti in gioco, a dare il via il tuo cuore per prenderti cura di un altro. Nonostante tutto ciò possa far paura.

Non posso che essere entusiasta per aver avuto la possibilità di leggere il questo libro in anteprima e per aver iniziato una collaborazione con lei. Adoro il suo stile, le sue storie e il modo in cui sviluppa le vicende e non vedo l’ora di leggerne altre.

Che altro dirvi? Vi consiglio vivamente di leggere questo libro e di seguire l’autrice, non ve ne pentirete!

A presto!
*Teresina*

Read more

Cover Reveal: “Disastrosa Voglia Di Te” di Abbye J. Leen

Titolo: DISASTROSA VOGLIA DI TE

Autore: ABBYE J. LEEN

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Genere: NEW ADULT

Data di pubblicazione: 1 LUGLIO 2020

Formato: EBOOK 2.99

Pagine: 360

Trama

May è una donna caparbia e risoluta. La sua più grande ambizione è quella di diventare un bravo chirurgo, la voglia di aiutare il prossimo e far di tutto per salvare delle vite è la sua missione, non ha il tempo per pensare all’amore.
Kayden è un pasticciere, silenzioso e passionale, con molte ombre nel suo passato.
Dal primo sguardo che si scambiano l’affinità sembra essere palese, ma Kayden è bloccato da ciò che gli è successo, anche se non riesce a resistere a quella che è l’attrazione più forte che abbia mai provato.

E allora perché non cedere alla tentazione? In fondo lui sa come conquistare una donna e May, anche se non ha mai vissuto una storia di solo sesso, si lascia trascinare in un vortice di  irrefrenabile sensualità.
Lui la ferisce volontariamente eppure non può fare a meno di lei che gli si sta donando senza remore.
Sembrerebbe una relazione che non porta a nulla, ma è innegabile il cambiamento che avviene in entrambi. May si lascia finalmente andare e Kayden ritrova l’entusiasmo per la vita che ha perso.
Il passato, però, non fa sconti.Riuscirà May a salvaguardare almeno un po’ il suo cuore?
Kayden troverà la forza di affrontare i suoi demoni prima che sia troppo tardi?

Read more