Alice Marcotti

Review Party: “Solamente Tu” di Alice Marcotti

Titolo: SOLAMENTE TU

Autrice: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: ONLY YOU SERIES #2

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Genere: NEW ADULT

Data di pubblicazione: 7 SETTEMBRE 2020

Trama

Taylor Wilson non ha mai pensato all’amore, anzi, è sempre stato l’ultimo dei suoi problemi. Ha sempre vissuto una vita senza freni e non si è mai fermata davanti a niente. Eppure, con Tristan è diverso: ci sono troppe cose di lui che la attirano. Nonostante abbiano da sempre un rapporto più che intimo, Taylor decide di chiudere la loro relazione una volta per tutte. La posta in gioco è troppo alta.
Tristan Curtis però, non ha nessuna intenzione di rinunciare a lei. Sette giorni, è tutto ciò che le chiede. Una settimana, che per lui sarà l’ultima occasione per farle cambiare idea, o lasciarla andare per sempre.
Le loro vite, nonostante quella decisione, saranno sempre legate e il destino, per loro, ha in mente altri piani. Inoltre, scopriranno che allontanarsi, per due anime destinate a stare insieme, non è affatto facile.

Recensione

Oggi readers, vi parlo di un libro davvero speciale per me. Si tratta del secondo capitolo della serie “Only you” incentrato su Taylor e Tristan.

Taylor ha diciannove anni, frequenta il college di Yale e non si è mai interessata all’amore vero. Ha sempre avuto solo rapporti occasionali.
Anche con Tristan doveva essere solo divertimento. Nessun coinvolgimento, nessuna relazione, solo sesso. Un patto che va avanti da tre anni ormai. Eppure adesso, Taylor sente che qualcosa è cambiato. Ha paura ad ammetterlo, ma il suo cuore batte per quel ragazzo dagli occhi scuri e, prima di ritrovarselo a pezzi, decide di troncare il loro rapporto.

"Tristan mi prese il viso fra le mani e mi diede un piccolo bacio sull'angolo della bocca. «Per sempre.»
Per sempre.
L'avrei amato per sempre."

Tristan non ricorda un solo giorno, degli ultimi tre anni, in cui Taylor sia stata assente. Lo ha sorretto nei momenti più dolorosi ed è stata presente in quelli belli. È parte costante della sua vita ormai e, quando lei comunica la decisione di smettere di andare a letto insieme, Tristan sente il suo cuore andare in frantumi. Non può rinunciare a lei, non può perdere l’unica ragazza in grado di trasmettergli amore e pace, l’unica in grado di calmare il suo cuore in tempesta. Perché, per quanto non voglia ammetterlo, quella ragazza gli è entrata sotto pelle e non vuole saperne di uscire.

"Accarezzai la sua lingua con la mia in un dolce bacio che mi fece tremare il cuore. Era così dolce, così... «Buon anno piccola.» "Anche se sarà senza di te."

Entrambi soffrono al pensiero di lasciarsi, eppure non riescono a esternare i loro sentimenti, per paura di non essere ricambiati.
Il destino però, metterà la sua mano, facendo in modo che le strade dei due ragazzi non si dividano. Ma ogni felicità ha un prezzo, ogni caduta è diversa. Più aumenta l’altezza, più farà male la caduta. Più grande è la gioia, più distruttivo sarà il dolore.

"«Ti ho appena detto che ti amo e che voglio fare l'amore con te, e tu mi chiedi se voglio andarmene?» fece un risolino nervoso. «Cazzo, Tay, come faccio a farti capire che voglio te e te soltanto?»
«Solo io?» ripetei come un'ebete.
«Solamente tu.»"

Quanto amore ci vuole per superare i grattacieli più alti e le tempeste più buie?

Il Mio Pensiero

Leggere questo libro è stato un colpo al cuore. Credevo che sarebbe stato bellissimo, ma la verità è che non trovo un aggettivo giusto per descriverlo. Spettacolare? Speciale? Magico? Straziante? Sensazionale? Ecco, magari tutti insieme e molti di più.
Ho sentito questa storia addosso in una maniera che non credevo possibile. Ho vissuto in simbiosi con gli avvenimenti presenti nel libro. Ho pianto, tanto, sia di gioia che di dolore.
Abbiamo due protagonisti abbastanza testardi e orgogliosi. Nonostante rischiano di perdere la persona amata, nessuno dei due si decide a fare il primo passo. Corrono e si perdono, per poi ritrovarsi l’uno tra le braccia dell’altro, come la storia del filo rosso che collega due anime che sono destinate a stare insieme.
Taylor è forte e caparbia, ma nasconde tante fragilità e tanti dubbi, su di lei, sul futuro, sull’amore. Credo che, al suo posto, avrei fatto le medesime scelte, anche se volevo strozzarla per tutte le volte in cui ha allontanato Tristan.
Per quanto riguarda lui, invece, posso dire che già quando lessi “Almeno Tu” , catturò la mia attenzione e non vedevo l’ora di leggere la sua storia. La verità è che non ho mai trovato un personaggio maschile così perfetto. Uno che resta al fianco della sua donna, anche quando il mondo gli si sta sgretolando. Uno che, malgrado tutte le sue paure e le sue mancanze, dona tutto se stesso. Se dovessi esprimere un desiderio adesso, sarebbe quello di voler avere un Tristan al mio fianco per sempre.

In questa storia c’è davvero di tutto, è completa di ogni emozione. Credo che nella vita, tutti passiamo dei momenti brutti. Ed è in quei momenti che ci accorgiamo che, l’unico modo per alleviare il dolore, è avere vicino la persona giusta, la persona capace di farci sorridere anche quando non ne abbiamo voglia, quella che prenderebbe il nostro dolore e se ne farebbe carico.
Tristan e Taylor sono la prova che l’amore vero esiste, anche quando non ce ne accorgiamo. Sono l’esempio che, un macigno, sorretto con più mani, pesa di meno. Mi hanno trasmesso e insegnato così tanto questi due ragazzi che non penso li lascerò andare più.

Devo dire che, quando si leggono più romanzi di una stessa autrice, è difficile restare impressionati, perché si da per scontato di conoscerne ormai la mano. E invece Alice mi ha davvero stupita, con la crescita della sua sintassi e dalla sua storia. A parer mio, il salto di qualità che ha fatto nel giro di un anno, dall’uscita di “Almeno tu”, è davvero incredibile.
Non so come abbia fatto a scrivere questo romanzo, io mi sarei persa con i protagonisti. Sicuramente la insulterò a vita, per quanto è stata crudele con questi due poveri ragazzi. Non glielo perdonerò facilmente e tutto quello che si è sentita è stato solo una briciola di ciò che realmente volevo dirle (cose poco carine, insomma! xD).
La lettura è fluida, il testo è ben scritto e ho avuto la sensazione di poter vivere realmente ogni passo della storia. Per non parlare delle sue play list, che sono sempre perfette e azzeccate e che mi hanno trasportata ancora di più nell’atmosfera della storia. Si percepisce tranquillamente il tocco di Alice, perché sono immancabili la sua dolcezza e il suo amore, che riesce infondere mentre scrive.

Collaborare con Alice è, ormai, un privilegio per me. Leggere le sue storie e sostenerla nei suoi momenti di sclero, fa parte della mia quotidianità e non potrei chiedere di meglio. È una ragazza meravigliosa che merita questo e molto altro, perché ha talento da vendere e un cervello che non si riposa mai. Inoltre, la ringrazio dal profondo del mio cuore, per affidare i suoi preziosi libri nelle mie mani.


Vi chiedo scusa per la lunghezza di questa recensione, ma non riuscivo proprio a fermarmi..!
A presto con la prossima storia!
*Teresina*

Read more

Cover Reveal: “Solamente tu” di Alice Marcotti

Titolo: SOLAMENTE TU

Autrice: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: ONLY YOU SERIES #2

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Genere: NEW ADULT

Data di pubblicazione: 7 SETTEMBRE 2020

Trama

Taylor Wilson non ha mai pensato all’amore, anzi, è sempre stato l’ultimo dei suoi problemi. Ha sempre vissuto una vita senza freni e non si è mai fermata davanti a niente. Eppure, con Tristan è diverso: ci sono troppe cose di lui che la attirano. Nonostante abbiano da sempre un rapporto più che intimo, Taylor decide di chiudere la loro relazione una volta per tutte. La posta in gioco è troppo alta.
Tristan Curtis però, non ha nessuna intenzione di rinunciare a lei. Sette giorni, è tutto ciò che le chiede. Una settimana, che per lui sarà l’ultima occasione per farle cambiare idea, o lasciarla andare per sempre.
Le loro vite, nonostante quella decisione, saranno sempre legate e il destino, per loro, ha in mente altri piani. Inoltre, scopriranno che allontanarsi, per due anime destinate a stare insieme, non è affatto facile.

Read more

Recensione: “Almeno tu” di Alice Marcotti

Titolo: ALMENO TU

Autore: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: ONLY YOU SERIES #1

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Data di pubblicazione: 30 SETTEMBRE 2020

Trama

Ellie Prinsloo non potrebbe essere più soddisfatta di sè stessa: è finalmente riuscita ad entrare a Yale, ha lasciato alle spalle il suo vecchio liceo e la sua vecchia città. Ha lasciato a casa tutti i suoi problemi e i ricordi più dolorosi.
Al college incontra Aiden Wilson, un ragazzo bello, arrogante e allo stesso tempo maledettamente dolce. Tra i due nasce un’intesa quasi immediata, ma ad ogni passo che fanno l’uno verso l’altro, Aiden ne fa due indietro.
Dietro a tutti gli sguardi da duro, ai momenti di dolcezza, Aiden nasconde un passato misterioso. Un passato che non gli permette di andare avanti.

"Eravamo amici, eravamo amanti, eravamo una cosa sola."

Recensione

Hello readers!
Oggi ci ritroviamo con una nuova storia di Alice Marcotti. Si tratta del primo libro della serie “Only You” , che vede come protagonisti Ellie ed Aiden.

Ellie è appena arrivata a Yale, lasciandosi alle spalle una relazione che le ha spezzato il cuore e con la voglia di ricominciare a respirare. Appena arrivata si imbatte in Aiden, un ragazzo meravigliosamente bello ma con un carattere tutt’altro che affascinante. È scontroso e arrogante e le manda in fumo il cervello.
Nonostante non sia molto brava con le amicizie, per colpa dell’esperienze vissute, Ellie crea fin da subito un bellissimo rapporto con le sue compagne di stanza, Taylor e Violet. E caso vuole, che Taylor sia anche la cugina di Aiden.
All’inizio, Ellie e Aiden, non vanno molto d’accordo e spesso si stuzzicano a vicenda ma, dopo che lui salva la ragazza da una brutta situazione, lei sente smuoversi dentro di sé qualcosa nei suoi confronti . Non riesce a staccare gli occhi da quelli grigi di lui, che sembrano scrutarle l’animo ogni volta che si posano su di lei.

"Aiden ad un certo punto, appoggiò la sua mano sulla mia e non la tolse più.
Quella mano era come una coperta calda in pieno inverno. Era come un camino acceso: caldo e confortante."

I due ragazzi provano a diventare amici, perché nessuno dei due riesce a lasciare andare l’altro. È strano, si conoscono da poco e si sopportano da molto meno. Eppure un semplice bacio potrebbe mettere in subbuglio tutto. Perché ogni volta che sono insieme, Aiden sembra fare un passo in avanti e due indietro. Taylor e Tristan, il migliore amico di Aiden, cercheranno di farle capire che il problema non è lei, ma qualcosa che, in passato, Aiden ha dovuto affrontare. Qualcosa che oscura la sua anima e non gli permette di guardare avanti. Qualcosa che lo tormenta e non lo gli dà modo di amare. Una paura, una colpa, una responsabilità.

"«Quando ci sei tu, tutti i brutti pensieri spariscono in un lampo. Sei come l'arcobaleno dopo una tempesta Ellie. Sei incantevole da mozzare il fiato.»"

La verità non ci metterà molto a fare il suo ingresso, facendo scoprire ogni singola cosa. E mentre tutto sta per andare a rotoli, Ellie si ritroverà nuovamente in pericolo.
Quanto riuscirà a sopportare un cuore già ferito?

"Penso che sia il modo in cui ci fa sentire una persona, che conta davvero. È quello a determinare i nostri sentimenti."

Il Mio Pensiero

Quanto amore ci mette Alice nei suoi libri? Come fa, mi chiedo, a farmi emozionare ogni volta. Mi sono ritrovata ad innamorarmi di nuovo dei suoi protagonisti e delle loro storie.
Ellie è una ragazza in fuga dal dolore e dall’amore, una ragazza che fatica a fidarsi di chiunque per colpa del suo passato. Eppure davanti gli occhi grigi e magnetici di Aiden, sente cedere ogni barriera. Si sente ipnotizzata, attratta come mai le era capitato. Ma dovrà fare i conti con tutto quello che ha cercato di evitare e con dei sentimenti che mai si sarebbe aspettata di provare in maniera così veloce e profonda.
Aiden è un ragazzo che ha paura. Un ragazzo bloccato dal suo passato, che cerca in tutti modi di tenere lontana Ellie per il timore di deluderla e per il terrore che attanaglia il suo cuore, ma è impossibile. Perché lei è la sua boccata d’aria fresca. Lei è il motivo per cui il suo cuore ricomincia a battere. E quando una persona ti entra così tanto sottopelle, l’unica cosa che puoi fare è tenerla stretta al tuo fianco finché vorrà restare.
Proveranno ad essere amici, cercando di trattenere i loro sentimenti. Ma diventeranno incontenibili e li travolgeranno come un fiume in piena.
Poi vogliamo parlare degli amici? Ho amato Tristan dal primo incontro, ho pensato che si sarebbe rivelato un ottimo amico e non mi sono sbagliata. Anche Ian alla fine si è dimostrato molto diverso e ha guadagnato un sacco di punti ai miei occhi. Violet e Taylor sono due amiche meravigliose, che spronano la protagonista a superare i suoi limiti e le sue paure.
La storia è narrata solo da Ellie, quindi capiremo bene prima i suoi pensieri e i suoi sentimenti. Nonostante questo, si riesce perfettamente a inquadrare Aiden e a percepire i suoi conflitti.

Questo libro è dolce e delicato. La passione ti avvolge e ti fa solo desiderare di più. Un libro perfetto per rilassarsi ma anche per far riflettere su quanto possa infliggere il passato sulle nostre vite e sulle nostre scelte future. Quanto alcuni episodi della vita, riescano a segnarci così profondamente da farci chiudere in una bolla tutta nostra, difficile da scoppiare.
Alice riesce a farmi credere sempre di più nell’amore. Ma non perché inventa favole dove è tutto rose e fiori. Lei ci mette tutti i sentimenti, nel bene e nel male. Lei ti fa struggere con i protagonisti se le cose vanno male, e ti fa gioire con loro quando le cose vanno bene. Lei ti mostra tutto dell’amore. Perché può essere la cosa più bella del mondo, ma anche quella che ti uccide lentamente. È questo che amo nei suoi libri. Piangi, ridi, ti disperi e ami follemente con lei. Riesce a coinvolgermi così tanto che li finisco di leggere in un battibaleno e ne sento la mancanza alla fine. Anche se poi mi consolo con le playlist che aggiunge e che, a mio parere, sono perfette e accompagnano la storia in modo eccezionale.
Aspetto con tutto il cuore la sua prossima uscita, per deliziarmi di una nuova storia!

Infine, vorrei ringraziarla per avermi fornito la copia omaggio del suo libro e per avermi fatta sognare ancora un po’.
Noi ci vediamo presto con una nuova recensione!
*Teresina*

Read more

Review Party: “Strange Love” di Alice Marcotti

Titolo: STRANGE LOVE

Autore: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: LOVE SERIES #2

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Data di pubblicazione: 22 GIUGNO 2020

Narrazione: 1° PERSONA, POV ALTERNATO

Trama

Stacey Miller e Matt Layne si conoscono da una vita.
Lei non ha mai avuto un ragazzo. Lui cambia le donne come fossero magliette.
Sono sempre stati l’uno nella vita dell’altro, rimanendo a debita distanza.
Tutto cambia, quando, dopo una gita in campeggio, Matt bacia Stacey, ribaltando le carte in tavola.
Stacey cercherà di stargli lontano, ma lui non le permetterà di farlo, cercando in tutti i modi di farle ammettere ciò che prova.
Un turbinio di sentimenti e passione li travolgerà, cambiando le loro vite.
Il passato di Matt si farà sentire, pressante e devastante, minacciando di distruggere i loro progetti e desideri.

"Prenditi tutto il tempo che vuoi, ma pensaci bene. Non vale la pena perdere le persone che amiamo per la paura di confrontarsi. A volte bisogna soffrire un po' per poi essere felici. Bisogna scalare la montagna prima di godersi una vista meravigliosa."

Recensione

Benvenuti a questa nuova recensione, readers!
Oggi andremo a vedere il secondo volume della Love Series, incentrato su Stacey Miller e Matt Layne.

Stacey è la sorella minore di Logan, il migliore amico di Matt. Proprio per questo i due si conoscono da una vita e sanno quasi tutto l’uno dell’altra.

Per via del divorzio tra i suoi, Stacey non sta passando un bel periodo e Matt cerca di starle vicino in ogni modo. Questa vicinanza lo porta ad approfondire l’amicizia con la ragazza fino a quando, una sera di giugno, non riesce a trattenersi e la bacia.

"Matt mi baciò.
Sentii le sue mani fra i capelli, il sapore delle sue labbra a contatto con le mie.
Il mondo intorno a me incominciò a vorticare. Era come essere su un enorme ottovolante dal quale non volevo più scendere."

Stacey trova Matt molto attraente e ben presto non riuscirà a pensare a nient’altro se non a quel bacio. Ma è sbagliato, loro sono solo amici e lui non è il ragazzo giusto per lei. Ha una ragazza nuova ogni sera e non si vergogna del suo stile di vita, mentre lei non ha mai avuto una relazione ed è ancora vergine. Ma soprattutto non crede più nell’amore.

Dopo tre mesi che cerca di evitarlo, Matt riesce a passare una giornata con Stacey, deciso a farle capire che lui è cambiato e che per lei prova qualcosa di più, che non possono essere semplicemente amici.
Sentendo le sue barriere sgretolarsi, Stacey gli darà un’opportunità, scoprendo così che anche lei prova dei sentimenti molto profondi. Perché è solo grazie a lui se è riuscita ad affrontare tutto. Perché è una boccata d’aria fresca e stargli lontano non è più possibile. Perché tra le sue braccia si sente amata e protetta.

"Matt era il primo per cui provavo qualcosa di cui bisognava avere paura.
Quel sentimento mi spaventava e ammetterlo era più difficile di quanto avessi mai potuto pensare. Poteva essere la porta giusta per un nuovo mondo fatto di fiori, cieli azzurri e nuvole bianche, oppure poteva rivelarsi quella sbagliata, più simile all'entrata per l'inferno."

Dal lato suo, Matt è davvero cambiato: non vede nessun’altra se non Stacey, la sua vita è completa da quando sono insieme e con nessuna ragazza aveva trovato l’equilibrio che ha con lei. Quella ragazza gli è entrata sottopelle, con le sue fragilità e i suoi modi di fare, facendogli desiderare di essere migliore. Nessuna esperienza precedente lo avrebbe potuto preparare all’estasi che prova facendo l’amore con lei. Niente può strapparli da quel limbo che si sono creati. O forse…

"Fu così travolgente, emozionante, da farmi capire una cosa importante: lei era quella giusta. Dopo di lei, non ci sarebbe stato nient'altro. Nessuna avrebbe mai potuto farmi sentire in quel modo, nessun'altra avrebbe potuto cancellare quel momento dal mio cuore. Stacey ormai era marchiata a fuoco sulla mia pelle e, semmai avesse deciso di andarsene, avrebbe lasciato un'enorme cicatrice dentro di me."

Il passato di Matt torna prorompente a chiedere il conto. La notizia sconvolgerà tutti e Matt e Stacey ne pagheranno le conseguenze. Nonostante cercheranno con tutte le forze di restare uniti, qualcuno si intromette tra di loro, spezzando l’incantesimo dell’amore.

Riusciranno a salvare il loro piccolo pezzo di paradiso? O il prezzo da pagare è troppo alto?

"Avrei voluto tornare indietro nel tempo ed evitare di innamorarmi di Matt.
Avrei voluto tornare indietro e risparmiarmi tutta questa sofferenza.
Allo stesso tempo non avrei mai voluto cancellare i momenti passati insieme, perché erano troppo importanti e speciali per me, per volerci rinunciare."

Il Mio Pensiero

Dopo aver letto il primo libro della serie, ero davvero curiosa di scoprire come si sarebbe fatta valere quest’autrice con il seguito. E devo dire che non mi ha delusa! Il romanzo è coinvolgente e leggero. L’ho divorato in una notte e avrei voluto non finisse più. All’inizio sembra sbrigativo, ma vi accorgerete presto che i colpi di scena saranno forti!
Per quanto riguarda i protagonisti, mi hanno colpito entrambi. Stacey, nonostante le sue paure, si dimostra forte, combatte contro le sue insicurezze, lasciandosi abbracciare da quell’amore che credeva non esistesse più. E nel momento più difficile non si tira indietro, anzi, si metterà in prima fila a sostenere e aiutare il ragazzo che le ha rubato il cuore, proprio come lui ha fatto con lei.
E Matt capisce chi è la ragazza giusta per lui e non se la farà sfuggire, cercando in tutti i modi di essere degno del suo amore. Anche se è un ragazzo troppo buono, un “tantino” ingenuo, per via del suo senso di responsabilità e forse anche per il senso di colpa.
Ma la cosa bella è la complicità che li lega, la passione e la voglia che hanno di cambiare e crescere, scoprendo delle emozioni che nessuno dei due ha mai provato prima. Lotteranno per la loro storia e faranno squadra contro le avversità.

Leggendo si riesce a percepire l’amore fin dalla prima pagina e non ci lascerà per tutto il corso del libro. Con la sua scrittura delicata e romantica, Alice mi ha fatto desiderare e sognare un amore così, travolgente e forte, da portarti sulle nuvole e darti il coraggio di affrontare tutto. Quell’amore che ti fa dire “tu ne vali la pena”. Perché quando stringi la mano della persona giusta, sei disposto a oltrepassare le fiamme dell’inferno pur di non perderla. Sei disposto a metterti in gioco, a dare il via il tuo cuore per prenderti cura di un altro. Nonostante tutto ciò possa far paura.

Non posso che essere entusiasta per aver avuto la possibilità di leggere il questo libro in anteprima e per aver iniziato una collaborazione con lei. Adoro il suo stile, le sue storie e il modo in cui sviluppa le vicende e non vedo l’ora di leggerne altre.

Che altro dirvi? Vi consiglio vivamente di leggere questo libro e di seguire l’autrice, non ve ne pentirete!

A presto!
*Teresina*

Read more

Recensione: “Secret Love” di Alice Marcotti

Titolo: SECRET LOVE

Autore: ALICE MARCOTTI

Casa Editrice: SELF PUBLISHING

Serie: LOVE SERIE’S #1

Finale: AUTOCONCLUSIVO

Data di pubblicazione: 30 MARZO 2020

Narrazione: 1° PERSONA, POV ALTERNATO

Trama

Harper per errore, dopo una serata alcolica, finisce a letto con Logan, il fratello della sua migliore amica.
Il mattino seguente, però, entrambi sono maledettamente imbarazzati e non ricordano pressoché nulla della serata precedente.
Harper rivela a Logan che lui è stato la sua prima volta, lui si sente in colpa e le propone un patto: ripeteranno la notte precedente per far in modo che lei si goda a pieno quell’esperienza.
Harper accetta, ma vorrebbe che lui l’aiutasse a conquistare Matt, un ragazzo che le piace. Peccato che lei sia estremamente timida e inesperta, di conseguenza lui non la guarderebbe mai.
Logan decide di aiutarla e se qualcuno potesse solamente pensare che il suo sia un gesto altruista, lui negherebbe tutto. Lo fa solo per sé stesso, per mettere finalmente a freno le fantasie che ha da anni sulla ragazza con i capelli biondi che conosce da una vita.
Tra i due inizia un’amicizia strana, divertente, piena di risate ma anche maledettamente eccitante.
L’unico ostacolo? È che prima o poi, in un modo o in un altro, i problemi ti raggiungono.

"Per ogni bacio che mi dava, gliene regalavo altri due, incapace di staccare la mia bocca dalla sua. Ero impotente e incapace di resistere dal toccargli il viso con le dita. Quando la sua lingua cercò la mia, mi sentii come se la mia anima stesse lasciando andare un pezzo di sé. Successe, ne fui certa."

Recensione

Ben ritrovati readers. In vista dell’uscita del secondo libro della LOVE SERIE’S, oggi andremo a conoscere la storia di Harper Johnson e Logan Miller.


Harper è una ragazza semplice, ama studiare, passa molto tempo con la sua migliore amica Stacy, è timida con i ragazzi ed è ancora vergine.
Una sera, per via di un gioco dell’oca in versione alcolica, si ritrova a letto con Logan, il fratello di Stacy. Ma la mattina entrambi si confessano di non ricordare nulla di ciò che è successo e, inoltre, Harper confessa di essere stata la sua prima volta e che le piace Matt, il migliore amico di Logan.
Logan è un ragazzo con un corpo da sogno e un paio di occhi verdi capaci di farti vedere il mondo. Da quando era un ragazzino, ha sempre trovato molto attraente l’amica di sua sorella. Con delle splendide treccine bionde e gli occhi azzurri, Harper è stata un sogno da lontano, di cui si è sempre beato solo a guardarla. O almeno fino alla mattina in cui si sveglia nello stesso letto con lei.
Per rimediare all’accaduto le propone un patto: le insegnerà ad essere più sicura in presenza di Matt e le darà l’opportunità di ripetere la sua prima volta e fare esperienza. La ragazza accetta, seppur titubante.

"Lui non rispose ma prese la spallina della mia canottiera fra il pollice e l'indice. L'abbassò e io non ebbi la forza di replicare. La mia mente era offuscata da qualcosa che non sapevo ancora come identificare. Gli occhi verdi di Logan erano vacui, annebbiati, pieni di desiderio. Quando le sue dita mi accarezzarono il braccio, un milione di brividi percossero il mio corpo."

Da subito i due ragazzi mettono in pratica il loro patto. Ma a questo si aggiungono dei piccoli momenti che non si aspettavano. Logan, che da sempre ha esasperato Harper con le sue battutine, si dimostra essere un ragazzo dolce e premuroso, ma anche sofferente per via della situazione tra i suoi genitori. E quando scopre che la sua migliore amica si è trasferita dalla nonna, Harper non può fare a meno di offrire ospitalità a Logan in modo da dargli una via di fuga quando le cose diventano troppo pesanti.
Così cominceranno a passare insieme molti momenti di quotidianità, tra vedere film accoccolati sul divano, cucinare, mangiare e soprattutto ridere insieme, portando avanti il loro meraviglioso patto. Un patto di cui nessun’altro ne è a conoscenza. Un patto che però sta facendo emergere dei sentimenti che non dovrebbero esserci. Perché nel conoscersi così a fondo si ritrovano in sacco cose. Perché è difficile non farsi coinvolgere da tutta quella situazione. Eppure nessuno dei due è pronto ad ammettere che cosa stesse provando.

"<Non ti viene mai voglia di fare qualcosa al di fuori delle regole?> <Lo sto facendo ora. Con te.> In effetti... aveva ragione. E, per qualche strano motivo, quella risposta mi piacque moltissimo: aveva deciso di infrangere le regole, insieme a me. Mi sentivo onorato."

Ma tutto ciò a cui riescono a pensare è la sensazione di benessere di quando sono insieme. Non esistono momenti migliori! Per Logan il sesso sta diventando più che solo sesso. Aspetta con ansia il momento di vedere Harper, per dar sfogo a tutte le sue fantasie sessuali ma anche per abbracciarla, parlarle e passare del tempo con lei. E per Harper non è diverso, perché le sensazioni che le regala Logan sono indescrivibili, sono come lava dentro di lei. Stare tra le sue braccia la fa sentire appagata, in pace, serena, troppo bene. E quando non sono insieme il suo pensiero corre sempre a lui, al tocco delle sue mani, ai suoi baci intensi e meravigliosi.

"Più la guardavo, più mi rendevo conto che quel patto mi si era rivoltato contro. Non c'era più alcun modo per uscire da quella situazione senza avere il cuore spezzato. Non c'era alcuna soluzione che mi permettesse di lasciarla andare senza sentirne la mancanza. E non era solo sesso, erano i suoi occhi che diventavano più chiari e limpidi ogni volta che mi guardava. Erano i riguardi che aveva nei miei confronti e il modo in cui riusciva a farmi ridere. Non c'era più alcun dubbio: ero maledettamente, irrimediabilmente compromesso."

Dopo circa un mese in cui va avanti questo patto, Harper riesce ad ottenere il suo tanto atteso appuntamento con Matt. Non balbetta più in sua presenza ed è pronta ad andare oltre.
Ma è davvero sicura di poter lasciare andare il ragazzo che in quel mese le ha fatto provare delle emozioni che non riesce a dimenticare?
E Longan fino a che punto resterà in disparte nel vedere la ragazza che ama stare con il suo migliore amico? Quante volte si spezzerà ancora il suo cuore?

"Lei era la mia dose di eroina e io ero un fottuto tossico dipendente che non aveva alcuna intenzione di smettere di drogarsi."

Il Mio Pensiero

Questa storia mi ha trasmesso delle emozioni positive per tutto il tempo. Qui ci sono le emozioni in gioco fin da subito. C’è il desiderio di stare accanto ad una persona solo per farla sorridere, solo per prendertene cura. C’è la passione che lega due anime, prima di legare due persone.
Due ragazzi che pur conoscendosi da una vita, sanno ben poco l’uno dell’altra. Diventeranno amanti ma soprattutto amici.
Il protagonista non è il solito bad boy, che non ha sentimenti e tratta male chiunque, anzi è un ragazzo tenero, che mette la felicità degli altri prima della sua, tanto da rinunciare all’unica ragazza che gli ha fatto battere il cuore per permetterle di stare con il suo migliore amico.
La protagonista rappresenta tante donne che, di fronte al rapporto con il sesso, si sentono sempre inferiori ad un uomo. Quando invece basterebbe avere un po’ più di fiducia in se stessi, senza badare al giudizio di nessuno.
La lettura è fluente e travolgente, ti incuriosisce fin dalla prima pagina e non la lasci finché non è finita. Ti regala attimi di gioia, tormento, desiderio e passione.

Nelle ultime pagine l’autrice ci ha dato un accenno sul secondo libro e io sono impaziente di scoprire come svilupperà la storia successiva.

Alla prossima recensione!
*Teresina*

Read more